Il caso di Margherita Farnese Gonzaga e Girolamo Fabrizio

Il caso di Margherita Farnese Gonzaga e Girolamo Fabrizio

La Drammatica Storia di Margherita Farnese Gonzaga

Scandali, nobiltà e intrighi politici! La storia di Margherita Farnese Gonzaga è davvero incredibile. 😲 Margherita, una principessa di Parma e Piacenza di soli tredici anni, figlia del Duca Alessandro e pronipote del Papa Paolo III e dell’imperatore Carlo V, venne promessa in sposa a Vincenzo Gonzaga, principe di Mantova e del Monferrato.

Tuttavia, ci fu un grosso problema: a Margherita venne diagnosticata una grave condizione che le impediva la consumazione del matrimonio. 💔 Dopo tentativi falliti di svariati medici, il duca Ottavio Farnese chiamò il famoso medico Fabrizi il 3 aprile 1581. Le soluzioni proposte furono due: un intervento meccanico estremamente doloroso e un intervento chirurgico.

I Gonzaga, però, si opposero fermamente a qualsiasi tipo di intervento chirurgico. La povera Margherita divenne una pedina in giochi politici e religiosi, in linea con il Diritto Canonico e alcune opinioni teologiche del tempo. Se non avesse avuto figli, Mantova sarebbe passata ai francesi, una situazione che i Gonzaga volevano evitare a tutti i costi. 🇫🇷

La tragica vicenda culminò con l’intervento del cardinale Carlo Borromeo. Il matrimonio venne annullato e Margherita fu costretta a ritirarsi in convento. Ma, ironia della sorte, Margherita sopravvisse a tutti i protagonisti di questa vicenda. 💔

FONTE TESTO:

Articolo del Dott. Tommaso Araceli estratto da: Archeo Notes (Appunti di archeologia e cultura dei beni artistici del territorio di Acquapendente)- Numero speciale per i 400 anni della morte di Girolamo Fabrizi l’Acquapendente

Numero 3 – Febraio 2020