La ceramica di Acquapendente nei dipinti

La ceramica di Acquapendente nei dipinti

Nella Cena di Emmaus (1601), dipinta da Michelangelo Merisi da Caravaggio e oggi conservata presso la National Gallery di Londra, compaiono sulla tavola elementi poveri e dimessi: un canestro di frutta, il pane, la brocca dell’acqua, e dei semplici piatti e una ciotola, nella quale il decoro interno appare molto simile ad alcune ceramiche prodotte in Acquapendente.

Altre sorprendenti curiosità sulla storia della ceramica aquesiana, con la mostra “IL SEICENTO UN’ESPLOSIONE DI COLORI” in calendario per fine maggio 2023 a cura di “Archeo Acquapendente”.

Fonte testo e immagini: www.maiolica.info