Mostra tematica Pittura Scultura Terracotte

Mostra tematica Pittura Scultura Terracotte

C’è modo e modo di interagire con la terra.
Per necessità, ad esempio.
O per diletto.

Oppure con febbrile intensità, nel caso ci ispiri condotte artistiche.
Perché può capitare che ci si accorga che nei sassi di fiume o nelle nuvole, si palesino, improvvisi, i profili dei Santi.

E così facendo, e così percependo, ci venga voglia di inseguirne i passi, magari impastando con la terra il fuoco nelle fornaci refrattarie al brutto, scoprendo – un po’ curiosi e un po’ spaventati – che il suo contrario coincide con l’arte.

E se il bello, nato ascendendo il mondo delle idee, si rivela, ad esempio, nelle pitture, nelle sculture o nelle ceramiche di Giuliano Baglioni, significa che abbiamo avuto l’occasione di incontrare nei nostri percorsi percettivi, opere efficaci nella loro elegante espressività.

Opere realizzate nel corso di cinque decenni, che hanno arredato, in un crescendo di autorevolezza, musei, gallerie e case.

Le nostre.

Un’autorevolezza che gli deriva dal fatto che Giuliano Baglioni da sempre ha evitato accuratamente facili le scorciatoie delle mode.

E nel far questo, sporcandosi le mani nelle sue botteghe etrusche.

Ma non il cuore.
O gli occhi.

Rimanendo fedele a sé stesso, e alle stesse ragioni dell’Arte.
Aldo Lo Presti

Inauguriamo la nuova sala mostre del Museo della Città, Civico e Diocesano di Acquapendente, con una straordinaria mostra tematica di ceramiche del Maestro Giuliano Baglioni.

L’apertura avverrà sabato 11 Maggio alle ore 18:00, con la presenza dell’artista che ci svelerà segreti e curiosità legate alla sua arte.

L’evento sarà ad ingresso gratuito e fa parte del programma della manifestazione “Buongiorno Ceramica” la cui mission è lo sviluppo di una rete nazionale delle città in cui storicamente si è sviluppata una significativa attività ceramica e la realizzazione di azioni per la valorizzazione della ceramica italiana.

Cosa vedremo nella mostra ce lo racconto lo stesso Baglioni: “C’è un legame speciale tra l’uomo e la terra, che si manifesta in molteplici modi: per necessità, per diletto o con fervida intensità artistica. Talvolta, scrutando tra i sassi di fiume o nelle forme delle nuvole, ci si imbatte in profili improvvisi, come se i Santi si palesassero di fronte a noi. Questi incontri con la bellezza e la spiritualità ci spingono ad esplorare e a seguire la nostra curiosità, magari tramite l’arte della ceramica.”

 

Giuliano Baglioni, con la sua maestria e la sua dedizione, ha saputo trasformare l’argilla in opere d’arte che affascinano e ispirano. Le sue ceramiche, create nel corso di cinque decenni, sono testimonianza di un talento autentico e di un impegno costante nel perseguire la propria visione artistica, senza cedere alle mode del momento.

Un’opportunità imperdibile per immergersi nell’universo artistico dell’arte ceramica e lasciarsi affascinare dalla bellezza delle creazioni ceramiche del Maestro Baglioni.

TARIFFARIO

VISITA ALLA MOSTRA PITTURA SCULTURA TERRACOTTE AD INGRESSO GRATUITO

* Evento realizzato con il sostegno della Regione Lazio per Biblioteche, Musei e Istituti similari, Ecomusei e Archivi Piano annuale 2023, L.R. 24/2019

VISITA AL MUSEO E ALLA MOSTRA “IL ‘600 UN’ESPLOSIONE DI COLORI”

Biglietto ordinario: 4,00

Biglietto gratuito
residenti nel Comune di Acquapendente
bambini fino a 5 anni

Biglietto UNICO ordinario: € 10,00
Biglietto UNICO ridotto: € 8,00
adulti oltre i 65 anni
bambini tra 7 e 14 anni compresi
gruppi di minimo 20 persone
gruppi scolastici e universitari su prenotazione
convenzionati

Il biglietto UNICO comprende:

BIGLIETTO MUSEO E VISITA BASILICA SANTO SEPOLCRO

Biglietto Palazzo Vescovile e Basilica Santo Sepolcro: € 9

INFO E PRENOTAZIONI

Appuntamento presso il Museo della Città, Civico e Diocesano di Acquapendente, Via Roma 85.

Si può visitare la mostra “Scultura Pittura Terracotte” nei giorni e orari di apertura della sede museale senza bisogno di prenotazione, oppure prenotando una visita esclusiva nei giorni di chiusura, prenotando entro le ore 18.00 del giorno precedente alla giornata di visita.

Per gruppi scolastici e turistici siamo disponibili per attività su richiesta.

 

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI entro le ore 18.00 del giorno precedente

Coop. L’Ape Regina